EDIZIONE 2020-2021

“Dal sangue delle vittime delle guerre ad un’Europa promotrice di pace”

Video realizzato da Michela Maria Katia Peschechera, Nicolò Vurro, Nicola Del Giudice, Giacomo Napoletano della classe V AV – I.I.S.S. “Sergio Cosmai”- Bisceglie (BT), 1° classificato quarta edizione, anno scolastico 2020-2021

EDIZIONE 2017-2018

“La vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio”

Elaborato della Classe 5ª B (IT F. Seneca, Fano), primo classificato al concorso “La vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio” – Prima edizione – Anno Scolastico 2017/2018.

EDIZIONE 2018-2019

“Vittime Civili di Guerre Incivili. Il dramma dei conflitti attraverso gli occhi delle vittime”

Video realizzato da Aquino, Izzo, Buondonno, Di Leva, Caiazzo, Staiano, Talamanca  (Liceo artistico G. De Chirico di Torre Annunziata-NA) e 1° classificato nel concorso per le scuole “Vittime Civili di Guerre Incivili”

EDIZIONE 2019-2020

“Tante guerre, un’unica vittima: la popolazione civile”,


Il video è stato realizzato Realizzato dalla classe III F dell’IC Fermi di Rimini con il coordinamento della professoressa Federica Fratta.  Sezione Scuole Secondarie di Primo Grado. Primo classificato.

Il video è stato realizzato da Virginia Canducci, Luca Vulpinari, Igor Angelo Paone, Carlotta Rinaldi del Liceo scientifico A. Serpieri di Rimini. Coordinamento Professoressa Paola Affronte. Menzione speciale. Nel video sono intervistati Franco Leoni Lautizi, sopravvissuto alla strage di Marzabotto, e due giovani soci dell’associazione Agevolando: Najam (Pakistan) e Aman (Afghanistan), entrambi giunti in Italia dopo lunghi e drammatici viaggi.